18 Giugno 2019
[]

News

L´Epifania del consulente porta alle opzioni

20-02-2014 15:37 - Options Capital Advisors
Dominick Paoloni
"Abbiamo appena avuto una visita ispettiva" ha comunicato Dominick Paoloni, Presidente di IPS Startegic Capital in Denver, Colorado. "Dopo aver verificato che la maggior parte dei miei clienti erano pensionati ed erano investiti in strategie costruite con le opzioni, l´audit mi ha chiesto se pensassi fosse prudente".
"Le opzioni sono state originariamente create come strumento di copertura dai rischi. E´ vero che la gente le utilizza per fornire leva ai portafogli e ciò è rischioso. Se utilizzate nel modo sbagliato possono arrecare danni ai portafogli molto velocemente. Quando usate nella maniera corretta, tuttavia, esse creano una reale copertura e nella maggior parte dei casi nelle strategie utilizzate cerchiamo di rimanere market-neutral così che non ci interessa se il mercato sale o scende. Direi che oggi i miei clienti sono molto più protetti, coperti, con rischi monitorati e controllati di quanto fossero prima, quando utilizzavo strategie global macro top-down".
Dominick è nel settore della consulenza finanziaria da più di trent´anni ma non ha utilizzato le opzioni fino al 2008. "Io vengo dal mondo dei modelli di portafoglio. Il libro del Dr. Markovitz, la Moderna Teoria del Portafoglio, è stato pubblicato nel 1959. Una Chevrolet del ´59 non può definirsi moderna, tuttavia direi che il 98% del denaro dei clienti nei fondi pensione e nelle fondazioni è ancora gestito sulle basi del lavoro di Markovitz. Anch´io ho lavorato in questo modo per 25 anni, fino a quando non sono diventato blu in faccia".
"Poi il cielo si è aperto e finalmente mi sono svegliato. Il livello di frustrazione di tutti coloro che gestivano il denaro usando versioni Means Variance Optimization (MVO) fu elevatissimo durante la bolla delle dot-com, la crisi del credito del 2008 e la crisi europea. Ho visto sciogliersi al sole il concetto di asset allocation che ci fu insegnato nelle prime lezioni alla Businees School. Avevo conosciuto le opzioni quando ho preso la licenza Series 7 nel 1983, ma non avevo capito cosa veramente possono fare".
"Non c´è dubbio" ha detto "Ho avuto un´epifania. E´ frustrante che non abbia utilizzato le opzioni per 15 anni ma era un mondo diverso e posso capirlo. Oggi gli strumenti disponibili e la profondità dei mercati sono ben altra cosa rispetto a ciò che erano prima"

Delimitare il rischio invece che gestirlo

"La maggioranza dei portfolio manager valutano ciò che una azione o una particolare asset class ha fatto in passato. Decidono se allocare maggior denaro in Cina o nelle commodity per creare il bilanciamento delle covarianze che è alla base dell´asset allocation. Se le azioni scendono, essi sperano che i bond salgano: è la diversificazione che dovrebbe evidenziare i suoi effetti riducendo la volatilità e fornire così uno strumento per raggiungere gli obiettivi del cliente.
Il problema della gestione implementata in questo modo è che si cerca di predire il futuro sulla base di dati storici" ha spiegato. "Le Opzioni consentono di cambiare totalmente approccio. Quando costruisci una buona strategia in opzioni ed è implementata in modo appropriato, stai definendo il tuo profilo oggi per domani. Se utilizzi protective put, collar o coperture VIX stai dando forma oggi alla curva di distribuzione di domani".
"Ognuno cerca di creare asset models che siano stabili sui mercati volatili, basandosi sulle correlazioni dei vari asset presenti in portafoglio" ha aggiunto "Ma tutti noi sappiamo che la sola cosa che va su e giù sui mercati è la correlazione. Gli asset iniziano a muoversi insieme e i benefici dell´asset allocation vengono vanificati. Ciò avviene esattamente quando ne avresti bisogno, mentre accade quando non ne necessiti.. Ma, cosa mi permette di raggiungere una copertura in opzioni? Efficienza, stabilità e pianificazione.

Diffondete il messaggio

La società di Dominick che ha circa 100 milioni di $ in gestione è stata fondata nel 1993. Dal momento in cui ha cominciato ad utilizzare le opzioni ha assunto consulenti finanziari e acquisito business dai family office che hanno creato la base dei suoi clienti high-net-worth, raggiungendo poi i fondi pensione e altri clienti istituzionali.
Dominick insegna anche all´Università di Denver e tiene dei corsi all´Università del Colorado. "Mi fa piacere insegnare e raccontare i principi e le regole su cui ho basato la mia vita professionale. Si dice che se impari dai tuoi errori sei furbo e se impari dagli errori delle gente sei un genio. Dopo una lezione, se qualcuno dice "aspetta un minuto" ciò ha molto più senso che rincorrere il mercato dentro e fuori; allora mi sento di essere stato d´aiuto a cambiare il paradigma con cui si gestisce il denaro!"
"Con le opzioni tutto è più sistematico, pianificabile, oggettivo e definito: ciò è il modo con cui gestisco il denaro e a fine giornata tutti i miei clienti hanno un´elevata probabilità di avere raggiunto i loro obiettivi finanziari"
"Credo veramente che nei prossimi 5,7 o 10 anni se gestisci il denaro e non utilizzerai qualche tipo di copertura con strumenti sofisticati, sarai fuori dal business. L´utilizzo delle opzioni sta crescendo esponenzialmente e gli advisors impreparati saranno lasciati indietro".


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata