16 Luglio 2020
News

Combinare gli ETF con le Flex Options

03-01-2014 07:07 - Options Capital Advisors
"Penso che l´introduzione delle strategie con le opzioni nella nuova realtà dei mercati caratterizzati da periodi di lenta crescita e limitate potenzialità di rialzo con picchi di volatilità durante le crisi, sia oggi molto più facile di quanto sarebbe stata negli anni ottanta e novanta" sostiene Mitch Eichen, fondatore e CEO di MDE Group, società di Wealth Management del New Jersey e di Risk 3.0 Asset Management, che si occupa di asset management con particolare focus sugli investimenti a rischio controllato.

Mitch ha fondato MDE nel 1987. Oggi gestisce circa 1,5 miliardi di $. Nel 2011 ha realizzato lo spin off di Risk 3.0 Asset Management che oggi ha circa 450 milioni di $ sotto gestione e implementa strategie volte a fornire rendimenti aggiustati per il rischio a consulenti Indipendenti e altri investitori istituzionali.

"La gente si rende conto che investire sui mercati non è facile. E´ molto difficile generare alpha con la sola gestione long-only. I nostri clienti, tra cui istituzioni, consulenti e famiglie high net worth, ci chiedono tre cose: costanza, capacità di fare previsioni e nessuna sorpresa."
"Così, ciò che abbiamo realizzato è qualcosa di più strategico e di lungo termine di molte altre strategie costruite con le opzioni oggi in uso" Mitch spiega " Noi guardiamo a periodi che si estendono oltre l´anno e usiamo lo SPY (un ETF molto liquido che ricalca la performance dell´Indice S&P500) e le opzioni flessibili (contratti d´opzione su azioni ed Indici personalizzabili) per strutturare un ben definito rendimento desiderato nel preciso orizzonte temporale che si preferisce."

"In effetti, strutturiamo pattern di rendimenti che proteggono contro i ribassi di una percentuale X e ci permettono di raddoppiare la percentuale Y dell´eventuale rialzo", continua Mitch " ma naturalmente non ci sono pasti gratis: questi risultati si pagano fissando il massimo potenziale rendimento dell´investimento. Molti clienti aderiscono dal momento che si rendono conto che rialzi estremi dei mercati non sono più così probabili con questo scenario. Ciò che vogliono è raggiungere comunque dei rendimenti consistenti."

Mitch afferma che uno dei fattori chiave per spiegare la strategia ai clienti è far comprendere gli effetti di lungo periodo di una perdita. "Per i consulenti è un concetto elementare; tuttavia quanti di loro ne discute coi clienti? Il modo più semplice per introdurre l´argomento è far capire che se subisci una perdita del 10%, devi poi guadagnare l´11% per recuperare; se perdi il 15% devi poi riguadagnare il 18%."

"Normalmente, a fronte di questi argomenti, la clientela capisce il valore aggiunto delle nostre strategie ma qualcuno che mostra resistenza alle novità c´è sempre (meno del 5% dei nostri clienti). Ci sono coloro che non vogliono rinunciare alle potenzialità di rialzo dei mercati azionari perché credono che, in qualche modo, loro possono sempre battere il mercato. Altri invece credono fermamente nelle loro abilità magiche di selezionare il titolo giusto. Ci sono quelli che vogliono calcolare e ponderare ogni cosa e poi si perdono in un bicchiere d´acqua. Infine c´è una quarta categoria di clienti a cui non piace l´idea di pagare per assicurarsi contro i ribassi e i crolli dei mercati. In questo caso la mia risposta è semplice: faccio notare che se loro avevano un´assicurazione sulla vita l´anno precedente e non ne hanno fortunatamente usufruito (l´evento morte non si è verificato) nemmeno hanno chiesto alla compagnia di essere rifondati del premio pagato.. E ciò che realmente convince questo tipo di clientela è il fatto che, sui mercati, il costo dell´assicurazione non è un premio pagato o un´uscita di denaro, quanto il dovere rinunciare alla speculazione, al forte rialzo dei mercati e dei titoli...che spesso volentieri è una mera speranza che non s´avvera!"


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account